Io sento (sensazioni:)

Stenditi, prendi del tempo per farer silenzio dentro.. Orienta la tua attenzione al corpo e a tutto ciò che senti. Senza selezionare descrivi una dopo l’altra tutte le sensazioni che attraversano il tuo campo di coscienza.
Sensazioni più grossolane di caldo, freddo, leggerezza, pesantezza, fluidità, stasi, pienezza, vuoto; sensazioni più sottili di battiti, pulsazioni, pruriti, formicolii, contrazioni, distensioni, flussi, vibrazioni

Ripeti mentalmente: Io sento, e poi descrivi ciò che senti. Respiro dopo respiro continui a descrivere la sensazione che hai in quella zona dove è in quel momento la tua attenzione. Ti renderai conto, mantenendo la persistenza del contatto, che esiste un flusso incessante di sensazioni che ti attraversa. Ciò che senti rappresenta il materiale grezzo per il contatto con te stessa/o, ogni sensazione è una porta per entrare dentro di te.

Leave a Reply

Your email address will not be published.