HOME

So

So di graffi sul cuore tuttora brillanti rubizze lacrime o disinvolte concessioni al sorso profano. Vidi, con l’ausilio dei vati, il ricamo del medo tessuto nei tuoi gesti. Scorsi lo squarcio ebbro d’estasi sonnecchiare all’ombra ruvida dell’indipendenza, oppure la rincorsa fragrante dei solitari sottovoce rosicchiare chances all’amore, al battito fecondo […]

Mossa

Mossa dal chino riverbero dei veri sorrisa dalla carezza intima degli spiriti accesa dall’ardore implicito degli eroi mi guardi ed io te a sorprendere schiusi gli spazi del tempo luogo dei beati  dormienti-il sospiro di un attimo, l’intesa tessuta dal network pregnante della storia, manto sincronico dei giusti, implorato dalla […]

Tu, occhi brillanti

Tu Occhi brillanti Presi di sbieco Tra l’avvocato e la madre Io Preghiera Al Dio dei risvegliati Di sussurrarti il canto Che mi stona in gola, come sarà l’amore semplice che schiude ai giusti il paradiso? Forse zitto Profumato d’ibis e verbena Toccato da un Angelo Con pelle nuda e […]

Mamma

Provvedesti una partenza semplice Che non procurasse fastidi Silenziosa come l’ultimo battito Che pronunciasti appena, la notte Accanto al tuo Gianni  Testimone di un passaggio in vita Onorato insieme Nella cerimonia della resa di Sé.   Ora che navighi in rotta verso casa Splendi paesaggi eterni E la libera radianza […]