Mentre i messaggeri del cielo

Mentre i messaggeri del cielo Cinguettano l’orchestra della biodiversità Mi richiamasti a un cuore puro Sottolineando la metafora degli ingrati Ti alleasti al rombo notturno dei grilli Per invocarmi il salto degli iniziati Solo viatico per i tuoi occhi cristallo E la tua pelle vibrante l’intatta melodia delle sfere Io […]

Gente a pantelleria

Vengano signori, roba bella Che domani si chiude Non è uno scherzo Ma l’arrembaggio di capperi e pomodori panteschi Battenti la grancassa delle occasioni da non perdere Che ci fa qui la guarda costiera? Schiamazza il mucchio di bagnanti curiosi Grati a un diversivo Che li salvi dallo sciabordio dell’ozio […]

Scauri

Scauri Svetta un mezzogiorno indiscutibile Steso alla graticola dei venti Indotta alla salsedine dei turchi Votata allo stupro dell’eleganza Sorte fausta Per una terra che trasuda  memoria D’incolte stagioni Alla mercé dell’orda.

Seibo

In tua presenza Scompiglio un respiro affannoso Rubato alla cerimonia della foresta Forse azzardando un impatto sacro Che mi dice la piccolezza dei miei giorni Spesi a dimenticarti Infrange il corteo quotidiano delle ambizioni Nel silenzio delle cose da fare Lasciando la  parola alla brezza del grande spirito Che accarezza zitto […]

Manuelito, has madrugado?

Manuelito, has madrugado? Manuelito ha il braccio duro e lo sguardo di sbieco S’immerge adagio nell’acqua calliente Ebbro di un sollievo a lungo atteso Invano. Cecilia è di primo fiore Innalza un inno al sangue Portando a spasso le sue mutande trasparenti Maliziose Il nero sottopone a una disciplina ferrea […]

Alla roccia dello sciamano

Alla roccia dello sciamano La voce ha inebriato il brusio del mio afflato Con il sorriso dei residenti alla fonte Ha disceso la pienezza vuota della benedizione Sussurrato la platea spirituale delle presenze  locali In un dialogo di soggetti senza spazio ne tempo A monito dei doni dispensati prima d’essere […]

A proposito di counseling

Questa di seguito la lettera inviata da Pier Luigi Lattuada all’OPL. Buona lettura! Egregio Presidente,Non la conosco personalmente ma la mia assistente mi riferisce di averla trovata una persona cordiale e disponibile.Credo pertanto che la sua lettera meriti approfondite riflessioni.Riflessioni che ho fatto e che voglio condividere con lei.Qui prodest? […]

Indicemmo il proposito lucente

Indicemmo il proposito lucente di scordato sole insieme sventammo il vento nei giorni delle irte scale nella resa fraterna di germogli in fiore fragore di baldanza estiva varcammo l’apogeo della notte tuonammo stelle di sorrisi battiti e intimo cristallo approdammo alla grammatica benedetta degli dei ciascuno a suo modo vergine […]

Insieme

Insieme       Vedemmo l’affresco dei rosa Calare sul muso ghiacciato Di fine millennio Accompagnammo la cerimonia sparsa Di luci e tabernacoli seminati a iosa Su e giù per i navigli, verso Vigevano. Di te Ascoltai il sollievo intatto di una voce bambina Sgranarsi con riguardo speciale all’incipienza dell’ultimo […]

Adesso é nero mare nero

Adesso é nero mare nero La notte circoscrive un vento saporito Di trasgressioni  Debito al vicino oriente Venuto in groppa al ferro e al fuoco Senza il ritegno della ponderazione Foga di sangue e voglia Brama turgida, selvaggia, acceso sale Galoppo incolto della necessità Steso qui sotto Da un andare […]

Sto male

Sto male E tutti mi vogliono bene Sarai tu l’agguato divoramortali? Non ti disseterai del mio sangue. L’unica morte è soccomberti Giullare rapito dai sensi. La gabbia dentata del tuo ghigno Non si spalancherà sul mio cadavere Se la sofferenza rende umani Varcherò altrove le soglie dell’estasi Sarò povero di […]

Avevi Diciott’anni

Avevi diciott’anni Volevi che fumassi Gauloises e portassi camicie scozzesi io obbedivo e ti  prendevo ogni giorno sul divano di mamma ti alzavo la gonna contro il muro nell’orgoglio dei sensi tu mi inondavi le mani con la fonte dell’eterna giovinezza. Di te mi son rimasti due seni turgidi ritti […]