IL PASSAGGIO DALLO ZERO

Descrive il processo di consapevolezza che porta a trascendere i limiti che ostacolano la piena espressione del Sé. Il Passaggio dallo Zero può essere descritto attraverso la Triade Sciamanica Forza/Limite/Zero. Il Limite rappresenta un blocco che 
impedisce alla Forza di fluire e ostacola il contatto con lo Zero, l’Essenza. Riconoscendo il Limite e scomparendo ad esso, la Forza agisce e si ripristina la dinamica originaria per cui tutto è uno. Accedendo allo Zero si abbandona l’identificazione con il Limite, privandolo in questo modo di energia, e si creano le condizioni affinché il Sé emerga e compia la giusta azione. 
Lo Zero è il Vuoto in cui avviene la trasformazione grazie all’azione della Forza. Il Passaggio dallo Zero porta a riconoscere l’illusoria separazione tra l’Io e il Sé e ad affermare che Io in realtà non esisto. 
La Triade Sciamanica è il minimo comune denominatore di ogni Tecnologia del Sacro; padroneggiare un processo di guarigione significa padroneggiare la Triade Sciamanica nei diversi punti di identificazione.

 

tratto da “Biotransenergetica”, di PLL Lattuada

Leave a Reply

Your email address will not be published.