Dirò a Dio



Dirò a Dio

che far senza l’onda azzurra dei tuoi occhi
e incombenza da Santi.
Sarai benedetta
e ti vedrò di nuovo
sul divano bianco dell’Ikea
sui cuscini di seta venuti apposta da Bali.
Stenderai di nuovo l’uragano della tua grazia
sul vulcano attivo dei miei fianchi.
Ti vedrò di nuovo camminare
nuda verso il fuoco
berrò il nettare distillato
dal giardino Zen del tuo ventre
sazio
come Bacco alla festa dell’uva.

Leave a Reply

Your email address will not be published.